M. Sicurezza di Malinconi Adalberto M.Sicurezza

Il Grado di Sicurezza di un impianto di allarme

Come scegliere il grado di sicurezza dell’impianto

Sistemi di sicurezza
Il grado di sicurezza di un impianto di allarme è un valore che varia da 1 a 4 e indica il livello di protezione dei sistemi integrati di sicurezza più comunemente definiti impianti di allarme e antintrusione secondo la classificazione della Norma italiana CEI79-3.

Per poter scegliere il livello di sicurezza più adatto alla propria protezione per prima cosa è bene conoscere quale è e cosa significa questa classificazione, innanzitutto è bene sapere che le normative CEI per classificare i sistemi di sicurezza prendono in esame::

  • I Materiali utilizzati: classificati per tipologia, certificazione, marchiature di qualità

  • Posizionamento dei sensori a protezione e difesa dell’abitazione

  • Numero di barriere realizzabili

  • Modalità di installazione del sistema.

Tenendo conto di tutti questi fattori ha distinto i seguenti 4 livelli di prestazione:

  • Grado di sicurezza 1: rischio basso. Attacchi da soggetti inesperti, intrusi con bassa conoscenza di impianti di allarme e con attrezzatura limitata

  • Grado di sicurezza 2: rischio medio basso. Attacchi da soggetti con competenze minime, intrusi con limitate conoscenza degli impianti di allarme e attrezzatura apposita

  • Grado di sicurezza 3: rischio medio alto. Attacchi da soggetti con competenze elevate, intrusi pratici di impianti di allarme con attrezzatura apposita ed elettronica

  • Grado di sicurezza 4: rischio alto. Attacchi da soggetti che hanno alte competenze relative ai sistemi, organizzati per pianificare intrusioni, esperti di impianti e sistemi, dotati di buone/ottime attrezzature per aggredire e disattivare gli stessi sistemi

Tutti i nostri sistemi garantiscono in partenza un Grado di sicurezza 2 che in base ad attenta analisi dei rischi ed alle necessità e richieste del Cliente ampliamo fino al grado 4, il massimo della sicurezza in un impianto di allarme e antifurto.